Smettila di confrontarti con gli altri!

  • Pillola di AutoMotivazione

 Tempo di lettura: 3 minuti

 

U

na delle abitudini quotidiane più comuni e distruttive, è senza dubbio quella di confrontare costantemente la nostra vita e noi stessi con le altre persone!

Quanto tempo risparmia, chi non sta a guardare quello che dice, o fa, oppure pensa il suo vicino. (Marco Aurelio)Click To Tweet

“Ma che bella scoperta Micky! E’ ovvio, lo facciamo sempre!”





Hai ragione, ogni giorno confrontiamo le nostre automobili, le nostre case, i nostri posti di lavoro, ecc, ecc…

Spesso però ci capita che, alla fine della giornata, ci si prenda a pugni con la propria autostima e si creano una serie innumerevoli di corto circuiti mentali, che minano irrimediabilmente il nostro equilibrio psichico.

Ma come potresti cercare di migliorare questa insana abitudine?

Beh, in questa mia “Pillola di AutoMotivazione” mi piacerebbe condividere con te 3 punti, che potrebbero aiutarti a riacquistare una visione non distorta della realtà e anche di te stesso:

1. Renditi conto che non puoi vincere le tue battaglie, se ti paragoni sempre agli altri.

Non pensare che il mondo si divida in due:
– da un lato ci sei tu, sfortunato, solo, triste e inadeguato
– dall’altro lato ci sono, appunto, gli “altri”, appagati, felici, fortunati, belli, ricchi e simpatici, ecc, ecc..

Questo atteggiamento, può diventare davvero pericoloso, perché porta alla crescita di un sentimento autodistruttivo:
l’ Invidia!
La conosci, vero questa parola?!?

Il paragone con gli altri è dannoso anche quando gli altri ti sembrano peggio di te!
Ti capiterà certo di provare un certo sollievo quando dici a te stesso:
“Hey, però non sono poi così male…” solo perché hai fatto un paragone vincente con qualcuno…
Quello che stai facendo è semplicemente emettere un giudizio: stai giudicando male il comportamento di qualcuno, una scelta di vita, un atteggiamento…





Non importa quello che fai e come lo fai !
Ricordati che al mondo ci sarà sempre qualcuno più bravo di te!

Per stare bene con te stesso e con gli altri, è indispensabile imparare ad accettarti e riconoscere il valore di ciò che sei, della tua unicità.

 

2. Confrontati solo con te stesso.

Invece di confrontare te stesso agli altri, abituati a confrontarti con te stesso.
Solo così riuscirai a creare quella gratitudine, e quell’apprezzamento che devi sempre avere per te stesso!

Fermati per un attimo e guarda quanto sei cresciuto, quello che hai raggiunto e quali progressi hai perseguito con i tuoi obiettivi.

Ti faccio un semplice esempio pratico, che possiamo ricondurre tranquillamente con situazioni quotidiane:
Immagina che stai correndo nel parco e tutto ad un tratto ti accorgi che qualcuno ti sorpassa e procede spedito davanti a te.
Può darsi che questa situazione potrebbe farti sentire un corridore mediocre!

Però non hai valutato alcuni aspetti fondamentali:

A) Che distanza stai percorrendo rispetto a lui (potresti correre 10 Km mente lui magari ha appena iniziato e ne ha fatti appena 3… questo tu non puoi saperlo!)

b) Che tipo di allenamento stai facendo (potresti fare una corsa lenta e lunga, mentre lui si sta allenando per una corsa basata solo sulla velocità)





c) A che punto della corsa ti trovi (tu potresti aver iniziato ora e lui essere già nel punto più duro dell’allenamento)

D) Da quanto tempo ti stai allenando (potresti aver cominciato da poco, mentre lui da molti anni)

E) Qual è la tua motivazione personale (forse tu corri solo per il piacere di correre e di tenerti attivo, mentre lui corre con l’intento di battere chiunque incontra sul suo percorso)

L’unica cosa su cui dovresti davvero concentrare la tua attenzione è te stesso!

Goditi la corsa della Vita, impara e migliora la tua condizione e, solo facendo così, potrai migliorare il continuo confronto con te stesso.

 

3. Sforzati di essere più gentile con gli altri.

Nella mia piccola esperienza di vita, ho capito che il modo in cui ti comporti nei confronti degli altri, ha un grandissimo effetto sul pensiero che hai di te stesso (Autostima)

Più tendi a giudicare e criticare le persone più sarai portato a criticare te stesso!

Quindi, concentra la tua mente su come poter aiutare davvero le persone che anche indirettamente ti stanno chiedendo un aiuto, e apprezza ciò che trovi di positivo negli altri.
Non è facile…lo so bene!
Devi sforzarti già oggi stesso a mettere in pratica quanto ti ho detto:
Smettila di confrontarti con gli altri!

#NeverNeverNeverGiveUP

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di IOPENSOPOSITIVO.net su Twitter e su Facebook

Dai un breve giudizio a questo Articolo
2Ok0Amore0Hahaha0Tristezza0Rabbia