Settembre: il vero Capodanno è ora!

Buon anno!
Eh sì, hai capito bene, è a Settembre che si fa la conta, si fanno programmi e si ricomincia davvero!

Ti senti pronto quindi per affrontare il tuo 2° Capodanno?


Ogni anno ho l’impressione di perdere 3 anni. Quello che finisce il 31 dicembre, quello che finisce il giorno del mio compleanno e quello che finisce il 31 agosto, quando torno dalle vacanze.

F. Caramagna

Questo mese è il momento in cui, per la seconda volta in un anno, cercherai di importi i soliti buoni propositi.
Mettendo da parte per un attimo la nostra tanto discussa forza di volontà …ho come l’ impressione che le continue distrazioni (e ne abbiamo parecchie, te lo assicuro) che ci circondano possano certamente non aiutarci per nulla, anzi…

Siamo letteralmente circondati da distrazioni, di tutti i generi! Ne abbiamo milioni davanti a noi ogni giorno, quindi dobbiamo imparare a concentrarci meglio e sfruttare il nostro poco tempo a disposizione.

Si, hai ragione Micky, ma come?

Piccola riflessione:

Alcuni esperimenti, hanno dimostrato che ci vogliono dai 5 ai 25 minuti, prima di trovare nuovamente il livello di attenzione che si aveva prima di essere interrotti?

Interrotti da tutti e da tutto!

Tu lo sai di cosa stiamo parlando, vero?!?

La tecnologia ci sta continuamente distraendo….mentre leggi questo articolo ti squilla What’s Up e hai 252 messaggi su Facebook e LinkedIn, che ti invitano a qualsiasi cosa, tranne che a concentrarti su quello che stavi realmente facendo o che ti eri prefissato di fare.

Poi ci sono le continue Email (sul PC, sul cellulare…..”AIUTOOOOO“)

Ora ascoltami: avendo a disposizione 168 ore in una settimana…mi permetto di proporti 3 piccoli consigli per tentare di eliminare le evidenti distrazioni, a favore della tua produttività:

1. Riduci al minimo la tecnologia improduttiva

Devi cercare di eliminare la tecnologia che non ha a che fare con il tuo lavoro o con i tuoi impegni.

A meno che Social, video-giochi e simili, siano strumenti che tu usi per lavoro, dovresti designare un momento e un luogo in cui usarli e negarti l’accesso per il resto della giornata.

A tal proposito ti consiglio 3 Programmi che spesso utilizzo anche io:

Freedom: (Programma per Windows, Mac, Android e IOS)
Blocca un gran numero di piattaforme sociali ed e-mail per aiutare a concentrarti sul tuo lavoro.
L’unico modo per aggirare l’ostacolo è quello di riavviare il computer.

Self-control: (App per sistemi IOS)
Ha le stesse funzioni di Anti-social ma solo per Mac)

RescueTime: (Programma per Windows, Mac, Android e IOS)
Consente anche di tenere traccia in modo preciso del tempo speso al pc, applicazione per applicazione.

2. Metti in chiaro i tuoi obiettivi

Niente di più sempice

Sulla tua inseparabile Agenda personale, prepara un’elenco di cose da fare (un to do list)
Puoi tranquillamente utilizzare quello che vuoi un foglio, il testo di una mail o un’agenda elettronica…(io ti consiglio vivamente di scrivere a penna su un’Agenda o Blocco Notes) definendo in modo specifico un’ipotetica data di scadenza per ogni obiettivo.

Così facendo arriverai alla meta con meno stress e un po’ di tempo in più.

3. Organizzati

La disorganizzazione o mancanza di pianificazione generano anche Stress.

Ci sono persone che hanno come dono, una predisposizione a organizzare al meglio tutte le loro cose….

Se il tuo problema è l’organizzazione, ricordati che è tutto un problema di mentalità!

Tornando al punto 2, metti in chiaro i tuoi Obiettivi, un piccolo consiglio che posso darti è ad esempio la sera , l’ultimo lavoro che dovresti fare dopo cena, dovrebbe essere quello di aggiornare il tuo Elenco di cose da fare (to do list) riorganizzandolo di volta in volta.
Così facendo sarai pronto per la mattina successiva con le idee più chiare su cosa ti manca da fare.

Questa è uno degli innumerevoli esempi di organizzazione!

Ricordati che spesso rimandare costituisce un vero e proprio meccanismo di difesa.

Chiediti i motivi per cui desideri, oppure no, conseguire un determinato obiettivo,

E ora dimmi, quali sono le distrazioni maggiori che bloccano la realizzazione dei tuoi progetti?

Cosa puoi fare, da oggi, per ridurre al minimo le tue distrazioni quotidiane?

Ahhh dimenticavo…Buon 2022 😉