9 regole per il tuo Autocontrollo

A mio avviso la vita può essere paragonabile al gioco degli Scacchi: c’è un numero illimitato di mosse praticabili, sei libero di scegliere, ma ogni mossa influisce inevitabilmente su tutte le mosse future.
Inoltre le conseguenze sono inevitabili e non c’è mai una via di fuga!

La vita è un’immensa partita a scacchi, l’importante non è vincere o perdere, bensì essere un giocatore e non una pedina. Poiché il giocatore è fautore del proprio destino anche nella sconfitta, mentre la pedina è vittima degli eventi anche nella vittoria!

D. Notte

La padronanza di sé è la capacità di un individuo di controllare la propria vita in relazione ai propri valori.
È uno dei fattori chiave per raggiungere il proprio equilibrio, semplicemente perché lo stesso dipende anche dal rispetto di regole e linee guida.

Ad esempio, se vuoi avere un corpo sano, devi seguire le regole di una corretta alimentazione, così come se vuoi andare d’accordo con i tuoi colleghi, devi seguire semplici regole di buona educazione.

Un aspetto inquietante della vita moderna è l’emergente cultura della gratificazione istantanea, o quella che gli psicologi chiamano sindrome del “Lo voglio ora!” .
Con l’avvento dei prodotti e dei sistemi istantanei molti di noi vogliono fare le cose velocemente, subito, immediatamente, magari anche senza sforzo e senza problemi.

Ma ricorda, la natura non funziona in questo modo!
Quando pianti i semi, non puoi aspettarti che diventino alberi in un paio d’ore e producano frutti il ​​giorno successivo.

Uno dei requisiti fondamentali della nostra vita è la capacità di fare delle scelte e spesso raggiungiamo dei risultati eccellenti anche attraverso il proprio autocontrollo!

Ma come puoi ottenere la padronanza di te stesso attraverso l’autocontrollo?
Il primo passo indispensabile è imparare a conoscere te stesso.

Quando comprendi te stesso a fondo, puoi avere una visione reale dei tuoi punti di forza e di debolezza. Sulla base di questa visione, acquisirai la fiducia necessaria per fissare obiettivi e prendere impegni precisi.

Mi permetto di suggerirti alcuni punti che personalmente ritengo possano darti la possibilità di raggiungere un discreto Autocontrollo:

1. Impara a conoscere molto bene te stesso

Fai un’autovalutazione completa.
In cosa sei bravo? In cosa sei debole? Che cosa vuoi esattamente dalla vita? Cosa ti rende davvero felice?
Le cose che accadono nella tua vita derivano dalla visione che hai per te stesso. Potrebbe essere una visione positiva o negativa. Ma comunque ti consideri, capirai che il tuo io ti aiuterà a raggiungere i tuoi veri obiettivi.

2. Impara a comprendere i tuoi valori e principi personali

I valori sono il tuo insieme di convinzioni e idee sulla vita, mentre i principi sono le linee guida che vengono stabilite dai tuoi valori. Ad esempio, se apprezzi la generosità, uno dei tuoi principi potrebbe essere la tua predisposizione ad aiutare gli altri.

Avere valori chiari ti aiuta a prendere le decisioni difficili nella vita.

Una vita basata sui valori è caratterizzata da integrità e alta autostima.

3. Sii onesto con te stesso

Le persone più difficili da trattare sono quelle che non possono essere fedeli a se stesse.

Nel raggiungere la padronanza di sé, uno sguardo onesto a te stesso può aiutarti a capire che tu, e non altri, sei il principale responsabile delle tue azioni. Se commetti un errore, riconoscine la responsabilità. Non dare la colpa a qualcun altro!

4. Frequenta persone che praticano l’autodisciplina

Le persone che sono brave in una particolare abilità possono influenzarti notevolmente.
Più interagisci con loro, più vedrai e capirai quali strumenti usano per realizzarsi con particolare efficacia!

5. Imparara ad adattarti costantemente

Ci sono momenti in cui è necessario acquisire nuove abilità e assumersi nuove responsabilità. Potresti dover eliminare alcune tue inclinazioni, come ad esempio abitudini che sai che non ti porteranno da nessuna parte.
Una persona che si impegna a cambiare costantemente, accetta e integra cose nuove e istruttive per la sua vita.

6. Allenati a rimanere concentrato

Le distrazioni sono più che semplici percorsi secondari; spesso ti invogliano a deviare dal tuo percorso principale.
Devi imparare a concentrarti sulle capacità di cui hai bisogno, per acquisire maggiore sicurezza!
La capacità di concentrare la mente sulle cose che desideri richiede la tua completa attenzione. In altre parole, presta sempre attenzione a quello che stai facendo.

7. Valuta regolarmente le tue prestazioni

Valuta i tuoi impegni quotidiani alla fine di ogni giornata.
Guarda dove stai migliorando e scopri dove non stai migliorando.

Oltre a scrivere i tuoi obiettivi, scrivi nel tuo diario i tuoi sentimenti per la giornata. Da lì puoi capire meglio le tue azioni e assicurarti che il giorno successivo sarà migliore del precedente.

Non confrontare il tuo livello di attività con quello degli altri. Può solo causare sentimenti di ansia o inadeguatezza quando vedi come progrediscono gli altri.

8. Sii disciplinato

Avere disciplina significa seguire una serie di regole in modo completo e infallibile.
La disciplina è qualcosa che fai ogni giorno, con l’aspettativa di raggiungere il tuo obiettivo.

Una persona che esercita l’autodisciplina conquista la fiducia e il rispetto degli altri!

9. Mantieniti equilibrato

La giornata ideale di 24 ore è divisa in tre parti uguali:
8 ore ciascuna di lavoro, casa/famiglia/amici e sonno.

È bello guadagnare molto quando trascorri molto tempo al lavoro, ma assicurati di non farlo a costo di passare meno tempo con i tuoi cari o di compromettere la tua salute.

Mantieni sempre tutto in equilibrio!

La tua vita oggi è il risultato dei tuoi atteggiamenti e delle tue scelte nel passato.

La tua vita domani sarà il risultato dei tuoi atteggiamenti e delle scelte che farai oggi!