10 caratteristiche di un vero Team Leader

Siamo stati tutti ispirati da grandi leader e dalle loro qualità di leadership.

In parole povere, la leadership è la capacità di influenzare gli altri nel raggiungimento di un obiettivo comune. Non è qualcosa che può essere attribuito a una singola caratteristica o qualità, ma piuttosto è una combinazione di vari fattori.

Ma Leader si nasce?
Mentre alcune persone sembrano possedere qualità di leadership naturali, se leggi le biografie di grandi leader, puoi vedere che sono diventati leader attraverso le loro difficoltà o dalle durissime lezioni che hanno subito nella loro vita.
Sono convinto che mettendo in pratica determinate qualità o attributi di leadership, puoi essere certo di costruire un percorso per diventare anche tu un grande leader!


Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito.

Antoine de Saint-Exupéry

Ho voluto elencare alcune caratteristiche che, a mio parere, sono determinanti per poter aspirare ad essere un vero Team Leader:

1. Visione

Avere una visione è una delle principali qualità di leadership che un leader deve avere. In un’organizzazione, una visione è l’obiettivo o il sogno di uno stato di cose future che il leader condivide con il team per raggiungerlo.

Molti di noi sono frenati solo dalle convinzioni autolimitanti.
Se dovessimo per un attimo dissipare i nostri dubbi sul perché non possiamo trasformare i nostri sogni in realtà e avere la libertà mentale di pensare a ciò che vogliamo veramente dalla vita, alzeremo il livello non solo per noi stessi ma anche per le nostre famiglie, comunità, gruppi lavorativi.

Se non hai una visione, devi crearne una.
Non è mai stato ottenuto nulla di eccezionale senza la visione e l’entusiasmo!

2. Focus

Il Focus è una delle qualità di leadership più potenti.
Un proverbio russo che dice “Se insegui due conigli, non ne prenderai nessuno“.
Un buon leader ha le sue priorità fissate e rimane imperterrito, indipendentemente dagli ostacoli che incontra. Solo allora potrà guidare la squadra verso l’obiettivo che deve essere raggiunto.

3. Fiducia

Rappresenta la convinzione che hai sul tuo potenziale.
I nostri pensieri determinano le nostre azioni e le nostre azioni determinano il tipo di vita che vivremo.
È della massima importanza che un leader creda in se stesso e nelle proprie capacità. Ciò rafforzerà la fiducia degli altri in loro e aiuterà a costruire una squadra forte che possa stare dietro al loro leader.

La fiducia può essere sviluppata in diversi modi.
Se sei poco fiducioso, puoi aumentare la tua fiducia aumentando la tua competenza, conoscenza e iniziando in piccolo, passando gradualmente a obiettivi più grandi.

4. Comunicazione

Una buona comunicazione è uno dei tratti distintivi di un grande leader.
Un leader deve essere in grado di comunicare i suoi pensieri, la visione e il piano d’azione al proprio team, per assicurarsi che abbia il loro consenso.

Spesso, possono esserci conflitti all’interno dei team o la necessità di convincere altri team a collaborare.

La comunicazione può essere verbale, non verbale, visiva e scritta.
Anche l’arte dell’ascolto è un tipo di comunicazione.

La comunicazione può essere sviluppata con la pratica e mettendosi in gioco e interagendo con gli altri, anche in situazioni difficili.
Se sei un introverso nel mondo aziendale , potresti dover compiere ulteriori sforzi per sviluppare questa abilità.

5. Coerenza

Un leader deve essere coerente con il suo ruolo affinché i suoi seguaci si fidino.
Il carattere in un leader è uguale alla competenza.
Un vero leader riesce a dare il buon esempio dimostrando coerenza, integrità e correttezza, ispira fiducia!

6. Livello sociale

E’ il livello dell’uomo adulto. È il livello della solidarietà, della fratellanza, della consapevolezza che ogni nostra azione comporta delle conseguenze.
A questo livello cominciamo a renderci conto che le nostre scelte alimentari hanno un certo impatto a livello globale sull’economia e quindi anche sull’alimentazione degli altri esseri umani.

7. Decisione

Un leader deve essere in grado di prendere decisioni in modo tempestivo per ispirare fiducia nella propria squadra.

Un leader senza forti capacità decisionali può sembrare timido o privo di fiducia. Inoltre, un processo decisionale inadeguato o un rinvio del processo decisionale possono avere gravi impatti finanziari e organizzativi.
Talvolta può essere necessario prendere decisioni senza molti punti certi, ma un leader deve essere in grado di prendere decisioni intelligenti affidandosi alla propria esperienza o cercando consulenti di fiducia.

8. Trasparenza

La trasparenza crea fiducia tra i leader e i loro team.

Dimostrando trasparenza nelle loro interazioni, i leader assicurano che non ci siano sorprese per la loro squadra e che la squadra sia al corrente delle decisioni importanti che vengono prese e del motivo per cui vengono prese.
Ciò incoraggia i membri del team a parlare e ad essere aperti, portando a un maggiore coinvolgimento e migliori soluzioni ai problemi grazie alla comunicazione bidirezionale tra team e leadership.

8. Empatia

I leader empatici comprendono le esigenze del proprio team.

Quando i collaboratori si sentono ascoltati, sono più coinvolti e lavorano bene insieme. L’empatia aiuta a costruire relazioni migliori e creare un ambiente positivo.

9. Responsabilità

I leader devono assumersi la responsabilità non solo del successo dei loro team, ma anche dei fallimenti.
Significa non trovare una persona che si prenda la colpa se le cose vanno male, ma assumersi la piena responsabilità del risultato.

I leader non aspettano che le cose accadano, le fanno accadere. Non esitano a migliorare le cose assumendosi la proprietà indipendentemente da chi ottiene il merito.

10. Capacità di ispirare

I grandi leader hanno la capacità di influenzare e ispirare i loro team.
Invece di usare la loro posizione di potere e autorità, sono in grado di influenzare e ispirare costruendo fiducia e motivando i loro team a ottenere risultati positivi. Sono in grado di influenzare e ispirare attraverso il loro scopo e la loro passione.

Chiunque può essere un leader, indipendentemente dalla posizione o dal titolo!

La leadership non significa avere un ruolo più importante nell’organizzazione o avere persone che riferiscono a te.
Si tratta di come guadagnare rispetto e dare l’esempio.

Se lavori per sviluppare queste qualità o tratti di leadership, quando assumi il ruolo o la posizione di leadership, svolgerai il tuo ruolo in modo naturale e sarai in grado di guidare un Team in modo impeccabile.