Tu sei molto fortunato!

Diciamoci la verità, viviamo in un paese, l’ Italia, dove, a prescindere dai soliti problemi che ben conosciamo… esistono numerose opportunità:

non ci sono guerre (grazie a Dio), abbiamo a disposizione le più belle spiagge e paesaggi al mondo e poi…vogliamo parlare del cibo!?!


Gli uomini non sanno apprezzare e misurare che la fortuna degli altri. La propria, mai.

Indro Montanelli

Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati e abbiamo bisogno di guardare dentro noi stessi per capire ciò che realmente abbiamo, piuttosto che frignare in continuazione e lamentarci di ciò che non abbiamo.

Siamo davvero molto fortunati!

E tu, lo sapevi che probabilità avevi di nascere?
La tua probabilità di esistere è pari a 1 su 10 elevato a 2.685.000 (cioè 1 seguito da 2.685.000 zeri) – Fonte Google.

Solo nascendo, quindi sei già stato fortunato!

Siamo unici tra miliardi – Ognuno di noi è un vero e proprio miracolo della creazione-

Anche per questo dobbiamo sempre tenerlo a mente nei momenti difficili e probabilmente questo può darci davvero una scossa per impedirci di abbandonare tutto e gettare la spugna nelle situazioni difficili.

Qualcuno potrebbe non notare il tuo talento, ma questo non significa che tu non sia fortunato!
A volte il fatto che qualcuno non possa vedere il tuo talento è legato al fatto che, quella persona che non crede in te, non è pronta a riconoscere il tuo vero valore! Non ti merita!

Il rifiuto, spesso, non ha niente a che fare con te!

Ci sono sempre alti e bassi nella nostra vita e se non riesci ad accettare questa realtà, ti perderai in una visione negativa e distorta che ti costringerà a pensare di essere nato/a sotto una cattiva stella.

Concentrati su come puoi arrivare dove vuoi andare, piuttosto che essere perso in quello che ti manca.

Solo in questo modo, ti renderai conto di quanto tu sia davvero fortunato!