la fiducia in te stesso

LA FIDUCIA IN TE STESSO

Si sa, la vita a volte ci riserva sorprese inaspettate e spesso molto negative
Inoltre, i tempi di crisi (economica ma soprattutto di valori) che stiamo affrontando, mettono a dura prova tutti e creano un forte impatto emotivo su di noi.

Tutto questo deve però farci scuotere!
Deve farci ” Agire ” e di conseguenza ” Reagire ” all’insicurezza che è sempre dietro l’angolo e che ci costringe spesso a non provare a desiderare sensazioni e esperienze nuove.

Ecco perché è molto importante far credere che sei inarrestabile, che hai fiducia in te stesso, anche in quei momenti in cui vorresti mandare all’aria tutto quanto….giusto?!?

Se ancora non ti ho convinto, posso solo darti alcuni piccoli consigli da mettere in pratica anche nella vita di tutti i giorni.

 

#1 SMETTILA DI BUTTARTI GIU’!

La fine del mondo è quando si cessa di aver fiducia. Condividi il Tweet

Prima di tutto, è necessario sbarazzarsi di tutti i soliti pensieri negativi.

Devi smettere di crogiolarti dietro le paure e le tue convinzioni di non essere abbastanza bravo o peggio di non essere capace di realizzare una determinata cosa o azione.
Questo lo sai anche tu, non ti porterà MAI da nessuna parte…

Un altro aspetto molto importante da fare è pensare alle persone che ti circondano. Eh si mi hai capito bene…
Se i tuoi amici o i tuoi conoscenti sono solo portatori sani di negatività, è necessario mettere in discussione il rapporto con loro!

Perché dovresti circondarti di persone del genere?
Se non hanno nulla di positivo da contribuire, allora non meritano di far parte della tua vita.
Questo suona crudele, ma questa è la verità. Quindi ripulisci il tuo “IO” pieno di negatività e alimentalo solo con pensieri e persone ottimiste e incoraggianti.

Anche sul lavoro ad esempio.
Convinciti che sei capace di saper fare bene le cose che ti vengono assegnate. Le persone fiduciose e sicure non chiedono l’approvazione di nessuno.
Quindi, se vuoi ottenere più fiducia devi iniziare a pensare finalmente come persona sicura di sé.

 

#2 LAVORA SUL TUO ASPETTO FISICO

La barriera tra la fiducia in sé stessi e un malsano orgoglio è sottile. Condividi il Tweet Un altro strumento che contribuisce a rafforzare la tua fiducia è sicuramente il tuo aspetto.

Può sembrare superficiale, ma è vero.

Ad esempio i vestiti che indossi e di conseguenza il tuo atteggiamento correlato, possono avere un grande effetto sulla tua autostima e sul rapporto verso gli altri.
L’immagine è fondamentale, ti faccio un esempio che in parte valorizza il mio concetto.

Quando Kenney vinse le elezioni come presidente degli stati uniti d’America del 1960, contro Richard Nixon lo scarto dei voti a suo favore fu il più esiguo nella storia delle presidenziali americane.

Uno degli episodi che fece la differenza e portò Kennedy alla vittoria fu il dibattito televisivo col suo sfidante. A quei tempi i dibattiti erano prevalentemente focalizzati su interviste radiofoniche. Ma quello fra JFK e Nixon fu il primo mai trasmesso alla televisione.

Molti studiosi, esperti di comunicazione capirono che non erano solo le parole, il linguaggio verbale di Kennedy, a fare la differenza.
Il potere attrattivo di Kennedy veniva in gran parte da quello che si poteva percepire solo dalla tv, il suo linguaggio non verbale: la sua immagine (vestiti), i suoi gesti, le sue espressioni facciali.

Sapete come era vestito Nixon? Molti giornalisti di quell’epoca scrissero: “…era vestito tristemente con un abito di un colore indefinito…era goffo, non a suo agio…”

E tu? A chi avresti dato la tua fiducia?
Guarda il Video:

 

#3 FISSA GLI OBIETTIVI

La fiducia. Una porta aperta in una stanza senza muri. Condividi il Tweet Le persone fiduciose hanno più successo rispetto agli indecisi, perché non hanno paura di niente e di nessuno.

È per questo che a loro piace definire sempre degli obiettivi e chiaramente cercare di realizzarli.

Essi, inoltre, creano costantemente opportunità per se stessi.

Non sederti ad aspettare che le cose vengano da sole! Le persone fiduciose fanno accadere le cose.

Inizia impostando i piccoli obiettivi che sono facilmente raggiungibili.

Inoltre, impara a creare dei piccoli elenchi (tipo quelli della spesa per intenderci…), elenchi di cose che desidereresti fare in un giorno o da qui alla fine dell’anno.

Per facilitarti il compito, inizia a pensare qualcosa che ti piace o vorresti fare e impostati l’obiettivo. Ad esempio, leggere un certo numero di libri in un mese o un anno.

Sembra facile, ma ti assicuro che non lo è affatto.

Un’altra cosa che puoi fare è imparare una nuova abilità, o finire tutti i progetti avviati a lavoro.
Dimmi la verità, quanti ne hai lasciati per strada e magari ti sei dimenticato di riprenderli? (Con l’Elenco di cui ti ho parlato sopra, forse li avresti ripresi…)

Tali esercizi potranno forse portarti sulla strada giusta.

Una volta che spunterai una voce dopo l’altra, dalla tua dal tuo Elenco, ti sentirai di aver realizzato concretamente qualcosa e questo aiuterà sicuramente a migliorare la tua fiducia .

 

#4 CAMBIA LE TUE ABITUDINI

Non siamo ciò che diciamo, siamo il credito che ci danno. Condividi il Tweet Questo punto può essere sia il più ostico ma anche il passo più semplice per raggiungere la piena fiducia.

Se il tuo aspetto o i tuoi pensieri non sono la causa delle tue insicurezze, allora devi necessariamente essere pronto a cambiare da subito le tue abitudini!

Mi riferisco anche a tutte quelle cose che, senza accorgerti, fai tutti i giorni. Come ad esempio banalmente alzarmi tardi o mantenere una cattiva alimentazione.

Tu lo sai…Tutto questo può essere cambiato, fortunatamente!

È possibile iniziare modificando le abitudini del sonno. Prova svegliarsi la mattina presto, e a dormire esclusivamente le ore che il tuo fisico richiede.
Con l’alzarsi presto, avrai tutto il giorno davanti a te per raggiungere i tuoi obiettivi anche prima degli altri. Inoltre, ti sentirai anche più riposato mentalmente.

Un altro aspetto importante è la corretta alimentazione.

E’ ben noto infatti che il cibo può influenzare il nostro umore. Per questo motivo è necessario prestare maggiore attenzione a ciò che si consuma.

Sono convinto che almeno uno di queste 4 punti che ti ho elencato potranno aiutarti a riacquistare o incrementare la fiducia in te stesso.

Tutto quello che devi fare è rilassarsi e avere una mente aperta ai cambiamenti.

Imparare ad avere la forza di volontà e il desiderio di cambiare sono aspetti cruciali. Senza la tua forza di volontà, non ci saranno risultati positivi.

Pertanto coraggio!
Preparati ad entrare nel fantastico mondo delle persone che hanno fiducia e determinazione in tutto ciò che fanno!