fbpx

La tua continua lotta, tra Tempo e Energia!

  • Pillola di AutoMotivazione

 Tempo di lettura: 4 minuti

 

S

pesso, dopo una lunga e faticosa giornata, il tuo livello energetico si è completamente esaurito?  🙁

Probabilmente hai ancora una lista di attività da fare… e inevitabilmente la Gestione del tuo Tempo sembra quasi una tortura, corretto?!?

Non dire che non hai abbastanza tempo. Hai esattamente lo stesso numero di ore in una giornata che è stato dato a Michelangelo, Pasteur, Madre Teresa, Leonardo da Vinci, Thomas Jefferson e Albert Einstein. (H. Jackson Brown, Jr)Click To Tweet

Scommetto che qualche pensiero di questi che ti elencherò ora, ti potrà suonare molto familiare:

– Ci sono tante cose che vorrei fare e  che vorrei imparare, ma per qualche motivo non ci sono mai riuscito…

– Vorrei leggere quei libri che mi ero prefissato di leggere, ma dopo il lavoro rimango sempre senza energie…

– Dopo un lungo e faticoso giorno, non ho voglia di fare niente, sono semplicemente seduto di fronte a internet e navigare, leggendo e guardando ogni genere di cose, senza alcuna interesse particolare…

– Vorrei fare qualcosa per il mio benessere, vorrei dedicarmi alle mie passioni. Ma alla fine della giornata, mi lascio andare e….non concludo nulla!

Se anche tu pensi di avere un tempo limitato e una mancanza di energia per finire tutto quello che dovresti o meglio vorresti, allora non sei solo. Ti capisco 😉

Perché è così importante saper gestire bene il proprio tempo?

Il nostro livello di energia scende in modo significativo alla fine della giornata e perdiamo spesso quella scintilla iniziale di interesse quando le cose diventano veramente dure…

Tutti noi riceviamo in dono 24 ore (86.400 secondi!) per trascorrere ogni singolo giorno, ma tutti abbiamo un diverso livello di energia.

Certamente vorremmo spuntare tutti i nostri To Do, quel famigerato elenco di cose da fare, ma dipende in gran parte dal nostro livello energetico rispetto al tempo.
Ritengo che il segreto sia non tanto nella concentrazione della gestione del tempo, quanto alla gestione della nostra Energia!

Crediamo che esplorare tecniche di gestione del tempo più efficaci ci aiuteranno. Ma spesso non funziona così…

Ok Micky e quindi?!?

Come possiamo rinnovare la nostra energia?

Noi esseri umani abbiamo quattro livelli di energia: Fisico, Mentale, Emotivo e Spirituale.
Se davvero riuscissimo ad aumentare la nostra energia su tutti e quattro i livelli potremmo gestire il suo ritmo in perfetta armonia.

Ora vorrei concentrarmi sui primi 3 Livelli:

Energia Fisica

Il livello di Energia Fisica è il fondamento di tutte le altre energie. È composto da sonno, movimento, nutrizione ecc. Il tuo corpo è stanco dopo lunghe ore di lavoro. Il cibo e il riposo sono due risorse energetiche principali per il corpo.

COME AUMENTARE IL LIVELLO DI ENERGIA FISICA

Sangue: può sembrare stupido o banale ma la mancanza di emoglobina o di ferro potrebbe essere una delle cause principale e genuina della tua debolezza. È consigliabile fare i classici esami del Sangue per escludere questa possibilità. Perché continuare a soffrire facendo finta di niente, quando invece potresti risolvere questo problema?

Dieta: tu sei quello che mangi. La sensazione di pesantezza dopo un pasto sontuoso non è sconosciuta. Il cibo influenza anche la nostra produttività. Sarebbe buona norma mangiare cibi freschi e sani.
Rimuovi la spazzatura da casa…e tu sai cosa intendo… (le cose che non vedi, non puoi mangiarle…semplice, no?!?)

Esercizio fisico: Arieccolo, sì, il famigerato Esercizio fisico. Non solo gli atleti, ma tutti noi dovremmo considerare l’esercizio come una routine quotidiana. Se non stai facendo nulla, comincia ad inserirlo nel tuo programma di ogni giorno, noterai subito un cambiamento in positivo, sul tuo livello di energia.

Tecnica del Pomodoro: Il nome deriva da quei timer a forma di pomodoro, spesso utilizzati in cucina per tenere sott’occhio i tempi di cottura. Nell’articolo del mitico Andrea Giuliodori  (www.efficacemente.com/2015/01/tecnica-del-pomodoro) è spiegato in modo esaustivo tale tecnica, che ti riassumo:

– Scegli un’attività da completare.
– Imposta il timer a 25 minuti.
– Lavora sulla tua attività senza distrazioni finché il timer non avrà suonato.
– Prenditi una breve pausa di 5 minuti. (Ho detto breve pausa! Non distrazioni futili con il tuo Smartphone, ecc….)
Ogni 4 “pomodori” prenditi una pausa più lunga di 15-30 minuti.


Ci sono molte applicazioni gratuite per Android e iOS che puoi utilizzare.
Prendendo piccole pause migliorerai la tua concentrazione!

 

Energia Emotiva

La tua sensazione influenza le tue performance. Migliorando l’energia emozionale potrai generare elevate prestazioni!

COME AUMENTARE IL LIVELLO DI ENERGIA EMOTIVA

Diventa consapevole dell’energia che stai consumando: quando la giornata volge al termine, sentiamo che il nostro livello di energia scende gradualmente. Quando ciò accade, ci sentiamo emotivamente stanchi e sale il livello di irritazione e rabbia.

Dovremmo semplicemente essere consapevoli, riconoscere e accettare queste emozioni.

Respirazione profonda: La respirazione addominale profonda aiuta ad elevare immediatamente il livello di energia. Impara l’ Ujjai Breath (Respirazione alternativa), ti aiuterà ad alleviare il tuo livello energetico.
È anche possibile eseguire una breve respirazione per un minuto e poi seguire con una respirazione profonda.
Ti aiuterà immediatamente a sentirti meglio. Provalo!

Apprezzare le persone intorno a te: Quando offri un tuo sincero apprezzamento a qualcuno, questo semplice gesto, aiuta sia chi lo riceve che te stesso! Apprezzare ciò che hai e apprezzare le persone che ti circondano ti aiuteranno a sentirti positivamente meglio.

 

Energia Mentale

L’energia mentale sta alla base della motivazione; quando è associata ad emozioni come eccitazione e felicità è positiva, quando è associata ad emozioni come ansia e rabbia è negativa.

COME AUMENTARE IL LIVELLO DI ENERGIA MENTALE

Evita il multitasking: Spesso ci sentiamo orgogliosi nel dire “io sono un Multitasker”
La parola multitasking è un termine che deriva dal campo dell’informatica e la si può tradurre come multiprocessualità, cioè è la capacità di portare avanti più processi alla volta.

Tuttavia, noi esseri umani nasciamo per concentrarci su una cosa alla volta.

Chiarezza dell’intenzione: La tua pace mentale si manifesta attraverso la chiarezza dei pensieri.
Quando stai svolgendo una qualsiasi cosa, devi avere ben chiaro il motivo per cui la stai facendo, sembra banale….ma in realtà non lo è affatto!

Visione chiara: Devi avere una visione chiara di ciò che vuoi raggiungere.
Come pensi di poterti sentire se dovessi raggiungere un tuo obiettivo prefissato? Contento? Orgoglioso? Gasato?
Un pensiero legato a un tuo successo, può tranquillamente trasmetterti, in modo inconscio, un entusiasmo formidabile.

Conclusione: Non perdere più tempo, cercando solo di gestire il tuo tempo!

Tutto questo non potrà che provocarti dolore e auto-flagellazione. Al contrario, concentrati sul miglioramento dei vari livelli di energia.
Solo lavorando su questi livelli, potresti davvero ottenere migliori risultati!

#NeverNeverNeverGiveUP

*****AVVISO AI LETTORI******

Seguici sulla Pagina Ufficiale Facebook

Dai un breve giudizio a questo Articolo
4Ok1Amore1Hahaha0Tristezza0Rabbia