La regola dei 5 secondi

  • Pillola di AutoMotivAzione

 Tempo di lettura: 2 minuti

C

inque, quattro, tre, due , uno … VAI! 
Saper gestire il proprio stato d’animo è una delle abilità più sorprendenti che ognuno di noi possa immaginare.

Una delle tecniche più efficaci per riprendere il controllo sulla propria parte emotiva, è stata elaborata da Mel Robbins (famosa conduttrice televisiva americana, autrice e speaker motivazionale)
Si tratta di una regola che lei stessa ha chiamato “Regola dei 5 secondi“.

Apparentemente è molto semplice!
In sostanza si tratta di agire entro 5 secondi dal momento in cui senti l’istinto o il desiderio di compiere un’azione e di intrapendere immediatamente una decisione.

La tua vita cambia nel momento in cui prendi una decisione nuova, congrua e impegnata. (Anthony Robbins)Click To Tweet

Mel Robbins, afferma infatti che, solitamente, se non agisci entro i primi 5 secondi, la mente tira il freno di emergenza e scarta l’idea di compiere quella specifica azione.

E’ un’esperienza che abbiamo fatto tutti almeno una volta nella vita.
Probabilmente ti sarà capitato di avere l’istinto di alzarti e cominciare a ballare quando un musicista suona in un locale oppure ascoltando improvvisamente un tuo brano musicale preferito.
Solitamente, se non fai questa azione entro i primi 5 secondi da quando hai l’istinto, NON LO FARAI PIU’!

Chiaramente Mel Robbins non ci suggerisce di comportarsi così in maniera incontrollata, non devi seguire qualsiasi istinto. Il suo concetto è basato sull’ Istinto del cuore.

Se vuoi ascoltare un suo interessante intervento fatto al Ted Talks (Famosissima Conferenza statunitense) intitolato “AGISCI” guarda il Video cliccando l’immagine qui sotto (con traduzione in italiano)

La regola dei 5 secondi è molto efficace per prendere il controllo della tua vita, prima di entrare inesorabilmente nella spirale dei dubbi, delle domande, delle paure

E’ importante capire che, se non agisci sul tuo istinto di cambiare, non cambierai mai!

Fai questa prova…conta al rovescio…

non scerzo, fallo e pronuncia: ” 5, 4, 3, 2, 1  e  VAI! “

Contare all’ indietro ti aiuterà a focalizzarti sul tuo obiettivo e ti distrae dalle preoccupazioni dei pensieri e dalle scuse.

E’ un trucco per ingannare il tuo cervello, la neuroscenza ha dimostrato infatti che viviamo il 40% delle nostre giornate con il pilota automatico inserito, basandoci sulla reiterazione delle abitudini che abbiamo acquisito.
Tuttavia vivere così, invece di farci sentire felici, ci trasmette talvolta la sensazione di aver perso il controllo!

Contare da 5 a 1 è un’azione deliberata che ti spingerà fuori dalla tua modalità di pilota automatico. La regola dei 5 secondi ti sarà utile non solo perchè cambierà la tua vita in meglio, aiutandoti a diventare più produttivo, ma anche perchè ti sosterrà nel compiere quei passi che dovrai fare quotidianamente per realizzare davvero i tuoi piccoli e/o grandi obiettivi.

#AutoMotivAzione

*****AVVISO AI LETTORI******

Seguici sulla Pagina Ufficiale Facebook

 

Dai un breve giudizio a questo Articolo
3Ok0Amore0Hahaha0Tristezza0Rabbia